termometro e nuvole

Che temperatura segnala il termometro della tua salute emotiva?

Senza pensarci troppo, prendi carta e penna e prova a rispondere a queste domande.

Per ogni risposta affermativa fai un puntino sul tuo foglio. Pronti???

  1. Ti fai prendere dall’ansia in situazioni in cui generalmente riusciresti a cavartela?
  2. Ti sorprendi a piangere per cose di poco conto?
  3. Hai difficoltà ad ascoltare i problemi degli altri?
  4. Perdi la pazienza con più facilità?
  5. Ti senti meno felice di quanto lo sei di solito?
  6. Gli altri ti fanno notare che sembri turbato?
  7. Sei meno socievole del solito?
  8. Ti sei lasciato andare fisicamente?
  9. Hai desiderio di mangiare o bere smodatamente?
  10. Ti svegli sentendoti stanco e non riposato?
  11. C’è sempre un motivo per cui ti senti preoccupato per qualcosa?
  12. Hai difficoltà a concentrarti?
  13. Hai difficoltà ad addormentarti?
  14. Avverti spesso sentimenti negativi verso te stesso o gli altri?
  15. Ti senti meno tollerante del solito?
  16. Sei meno preciso ed organizzato del solito?
  17. Hai spesso mal di testa o di stomaco che ti si accentua in situazioni di stress?
  18. Tendi a dimenticare le cose?
  19. Hai un umore instabile?
  20. Ti diverti meno del solito?

Se hai segnato sul tuo foglio almeno 7 puntini hai sicuramente delle aree nella tua salute emotiva da attenzionare.

Magari recentemente ti sei trovato in situazioni o eventi straordinari che hanno agito negativamente sulla tua salute emotiva. Puoi, quindi, fare un piccolo esame di ciò che ti è capitato e come hai reagito.

Sicuramente questo basterà a rimetterti in carreggiata e a far scendere il termometro della tua temperatura della salute emotiva.

Stai attento a tutte quelle situazioni che possono farti ignorare i sentimenti negativi ed avere l’atteggiamento dello struzzo che mette la testa sotto la sabbia.

Quali sono queste situazioni? Per esempio, puoi attraversare un periodo molto impegnato o puoi sentire un abbassamento della fiducia in te stesso, non ti senti fisicamente in forma o ti percepisci come più fragile del solito.

Tutte situazioni che ti allontanano dai tuoi problemi e che “funzionano” solo se sono temporanee e ti consentono di accumulare strategicamente quelle energie fisiche e/o psicologiche che ti aiutano a recuperare e ristabilire benessere nella tua vita.

Se, invece, temporeggi e non hai il coraggio di affrontarle da solo perchè non sai da che parte devi iniziare, ricordati che uno psicologo può aiutarti!

 

 

Gaetana

About Gaetana

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.